Blog » 30esima edizione Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno

articolo pubblicato il 15/04/2013

Livorno, 14 aprile

Livorno e il mare, fatti per stare insieme. Un binomio indissolubile che dal 20 aprile al 1° maggio sfocerà nella 30esima edizione del Tan (il Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno), pronto ad accogliere a braccia aperte nella giornata di giovedì 25 aprile (la data è soggetta a variazioni in funzione delle condizioni meteorologiche) un’esibizione acrobatica di kiteboarding in anteprima della regata di 420 valida per la ranking list nazionale e per le selezioni europee e mondiali.
francesca bagnoli
francesca bagnoli
 
Ospite speciale dell’iniziativa sarà FRANCESCA BAGNOLI (atleta dei team North Kiteboarding e Ion, nonché vice campionessa italiana assoluta Freestyle), livornese purosangue, che insieme ai colleghi e amici (tutti toscani) Jacopo Cantini (campione nazionale juniores Freestyle), Giulio Chiti (campione nazionale juniores  Race), Giacomo Barberi (campione nazionale 2011 Freestyle) e Alice Brunacci (campionessa nazionale Race, tra le prime dieci kiter al mondo) tenterà di trasmettere la magia e la passione di uno sport in costante ascesa che, purtroppo, dovrà rimandare l’appuntamento olimpico almeno al 2020.
francesca bagnoli
francesca bagnoli
 
“Innanzitutto vorrei ringraziare il comitato organizzatore per l’invito ricevuto – commenta sorridente Francesca – si tratta di un’opportunità unica e con i ragazzi ce la metteremo tutta pur di esaltare le sensazioni che solo il kitesurf sa regalare; il Tan è una vetrina singolare, un pezzo di storia della nostra città ma soprattutto una manifestazione a livello iridato. E quindi esibirsi davanti a moltissime persone sarà davvero fantastico per testimoniare quanto sia bello ed emozionante planare su una grande distesa d'acqua. Mi auguro inoltre che per mezzo di tali iniziative il kitesurf possa essere considerato finalmente una disciplina sportiva vera e propria degna dei più prestigiosi palcoscenici internazionali, Olimpiadi comprese”.
Mora della favola grazie alla collaborazione con la Classe Kiteborading Italia (CKI), e in particolare del segretario Miki Galifi Cerquetti, le vele colorate del kitesurf manovrate dai più grandi campioni italiani giovanili incroceranno per la prima volta le rotte di stupende imbarcazioni d’epoca sotto l’attenta direzione di Claudio Kraus, istruttore della Federvela sezione Kite. L’evento potrà essere seguito dalla Rotonda di Ardenza o dalla spiaggia dei Tre Ponti.

Andrea Masini & Francesca Bagnoli

INFO PER  CORSI DI KITESURF VADA  , SPIAGGE BIANCHE ,DONORATICO,BIBBONA INFO PER TESSERA IKO